Gian Domenico Del Giovane (151.-1592)

Land : Italie
Sprache : italien
Geschlecht : masculin
Geburt : Nole (Italie), 151.
Tod : Naples (Italie), 05-1592
Anmerkung :
Compositeur et poète. - Né entre 1510 et 1520
Andere Namen : Giovanni Domenico del Giovane (151.-1592)
Giovanni Domenico da Nola (151.-1592)
Giovanni Domenico Da Nola (151.-1592)
Giovanni Domenico da Nola (151.-1592)
Gian Domenico da Nola (151.-1592)
Gian Domenico Da Nola (151.-1592)
Gian Domenico da Nola (151.-1592)
Giovanni Domenico Del Giovane da Nola (151.-1592)
Giovanni Domenico del Giovane da Nola (151.-1592)
Giovanni Domenico del Giovane Da Nola (151.-1592)
Giovanni Domenico del Giovane da Nola (151.-1592)
ISNI : ISNI 0000 0000 5514 917X

Activities of Gian Domenico Del Giovane (151.-1592) (193)

Compositeur (183)

Canta Napoli
Il libro di canto e liuto
Napolitane
Musica mediterranea
20 airs faciles pour voix et luth du XVIe siècle
Il primo libro delle Villanelle alla Napolitana à tre e à quattro voci
Il vero 3° libro di Madrigali a note negre
Tre ciechi siamo
Gian Domenico del Giovane da Nola
L'arte musicale in Italia Vol. primo
Spoglia amorosa, madrigali a cinque voci di diversi eccellentissimi musici, nuovamente posti in luce
Madrigali ariosi a quattro voci
Il primo libro delle villanelle alla napolitana a tre et a quattro voci
Aspro cor e selvaggio, e cruda voglia. - [126]
Ben mio, chi mi ti toglie. - [127]
Ben mio voria saper dove sei gita. - [121]
Cantar voglio sempre e star'in gioco. - [97]
Che parlo e dov'io sono e chi m'inganna. - [57]
Chichilichi - cucurucu. - [41]
Chi dirrà mai ch'in donna sia fermezza. - [25]
Chi la gagliarda. - Da Nola, Baltasare Donato, comp. - [2]
Chi la gagliarda. - [5]
Chi la gagliarda. - Giovanni Da Nola, comp.. - [10]
Chi la gagliarda. - [21]
Chi la gagliarda donna vo imparare. - [6]
Chi la gagliarda donna vo imparare. - [39]
Cingari siamo venit'a giocare. - Giovanni Domenico del Giovane da Nola, comp.. - [14]
Cingari simo. - Giovanni Da Nola, comp.. - [8]
Cingari simo venit' a giocare. - [5]
Cingari simo venit' a giocare. - Giovanni Domenico del Giovane da Nola, comp. . - [6]
Cingari simo venit' a giocare. - Giovanni Domenico del Giovane da Nola, comp. . - [6]
Cingaro siamo venit' a giocare. - Giovanni Domenico del Giovane da Nola, comp. . - [5]
Come farò cor mio quando mi parto. - [96]
Cors'a la morte il povero Narciso. - [71]
Cors'a la morte il povero Narciso. - [124]
Cossi t'ingriffi come basalisco. - [37]
Credo ch'el paradiso al parer mio. - [84]
Dal desiderio nacque l'amor mio. - [115]
Datemi pace o duri miei pensieri. - [7]
Datemi pace o duri miei pensieri. - [105]
Datemi pace, o duri miei pensieri. - [125]
De fin andamo tutti tre vestiti. - [26]
Deh, perchè vo le mie piaghe toccando. - [80]
Dhe quante men de fai de st'intramese. - [32]
Dico che ad ora ad ora. - [68]
Dimme madonna se voi ciambellare. - [28]
Di pensier in pensier, di monte in monte. - [65]
Dolc'ire dolci sdegni e dolci paci. - [53]
Dunque ch'io non mi sfaccia. - [48]
Ecco la nimph'ebraica chiamala. - [17]
Faccia mia bella più che'l sol splendente. - [89]
Le fave ch'o chiantate. - Giovanni Da Nola, comp.. - [14]
Le fave ch'ò chiantate al mio iardino. - [40]
Fontana che dai acqua a dui valluni. - [38]
Fuggit'amore o voiche donn'amate. - [104]
Le gioie dell'amanti. - [109]
Giunto m'ha amor fra bell'e crude braccia. - [81]
Gran tempo è stato c'ho desiderato. - [117]
Guarda de chi me ivi annamorare. - [41]
Három pzerelmes. - [36]
In dubbio di mio stato or piango or canto. - [70]
Io di'ch'è sturno et tu dici ch'è paparo. - [10]
Io procaccio martir per poter poi. - [74]
Io son farfalla e voi sete la luce. - [88]
Io son si stanco sotto'l fascio antico. - [46]
Io vo piangendo i miei passati tempi. - [72]
Una lampuca ho visto. - Da Nola, comp.. - [21]
Una lampuca ò visto co na groya. - [30]
Lasso, amor mi trasporta, ov'io non voglio. - [61]
Madonna ciaula mia de campanaro. - [21]
Madonna nui sapimo ben iocare. - [34]
Madonna tu me par na bella pica. - [29]
Madonna voi me fare una camisa. - Giovanni Da Nola, comp.. - [4]
Madonna voi me fare una camisa. - [27]
Madonn'io non Loso. - [6]
Madonn'io non Loso. - [6]
Madonn'io non lo so perchè lo faí. - [1]
Madonn'io non so far sto gius'e suso. - [14]
Mai più me fid'a femine trafane. - [8]
Mai rete pres'uccello che volasse. - [108]
Maldetta sia mia sorte sventurata. - [31]
Mecidi nui siamo. - [23]
Medici nui siamo. - Giovanni Da Nola, comp.. - [16]
Medici nui siamo. - Joan Domenico Del Giovane Da Nola. - [21]
Medici nui siamo o donne belle. - [20]
Menar vò sempre mai mia vit'in pianto. - [116]
Mentre fia caldo il sol, fredda la neve. - [76]
Mirat'in quante form'amor me muta. - [101]
Un mutto si ritrov'al calandario. - [12]
Na volta mi gabbasti o losinghera. - [3]
Nè fior si ved' o fronde. - [118]
Nè tempo mai nè loco. - [107]
Noi tre madonna stamo al pendino. - [15]
Non me venire a me coss'intramese. - [16]
Non restarò già mai di sospirare. - [119]
O belle fusa. - Joan Domenico Del Giovane Da Nola. - [25]
O belle fusa chi ne vo accattare. - [13]
Occhi miei ch'al mirar fosti sì pronti. - [92]
Occhi miei oscurat'. - [10]
Occhi miei oscurati. - [48]
Occhi miei uscurat'è 'l nostro sole. - [93]
O Dio se vede chiaro. - Giovanni Domenico del Giovane da Nola, comp. . - [1]
O Dio se vede chiaro. - Giovanni Domenico del Giovane da Nola, comp. . - [1]
O Dio se vede chiaro. - Giovanni Domenico del Giovane da Nola, comp. . - [1]
O Dio se vede chiaro. - Giovanni Domenico del Giovane da Nola, comp.. - [13]
O Dio se vede chiaro ch'io per te moro. - [11]
O dolce vita mia. - [5]
O dolce vita mia. - [5]
O dolce vita mia che t'haggio fatto. - [23]
O dolce vita mia che t'haggio fatto. - [42]
O dolci sguardi, o parolette accorte. - [51]
Ogni giorno mi par più di mill'anni. - [67]
Ogni loco m'atrista ov'io non veggio. - [66]
O mala cosa volere amare. - [19]
O nuova ferra e ricca che di rose. - [78]
O verde amena aprica et alta villa. - [77]
Oyme dolente channe fui nivino. - [24]
Oyme oyme. - [4]
Oyme oyme. - [4]
Pensai più d'ogni amante esser contento. - [122]
Perch'al viso d'amor portava insegna. - [43]
Piovommi amare lagrime dal viso. - [59]
Più volte già dal bel sembiante umano. - [47]
Poichè ogn'ardir mi circoscrisse amore. - [45]
Proverbio, ama chi t'ama, è fatt' antico. - [55]
Proverbio ama chi t'ama è fatto antico. - [69]
Quand'io mi volgo indietro a mirar gli anni. - [44]
Quando da voi, Madonna, son lontano. - [69]
Quando da voi madonna son lontano. - [75]
Quando vi veggio andar donn'in carretta. - [114]
Questa piaga me sia sempre nel core. - [71]
Questo mio bene s'assomiglia a l'esca. - [123]
Questo se dice a lo paese mio. - [9]
Rapido fiume che d'alpestra vena. - [50]
Sai che me disse va Mariella. - [4]
Sai che te dic'amor lassame stare. - [95]
S'amor non è, che dunque è quel ch'io sento ?. - [58]
Seguit'amor donna gentil'e bella. - [83]
Se mai foco per foco non si spense. - [54]
Se subito non faccio o vita mia. - [98]
S'è ver quel che si legge. - [79]
Se vostra crudeltà de l'alta impresa. - [56]
Si ben voltasse l'oro con la pala. - [91]
Signorella, signorella. - [102]
S'io cercasse la guerra con la spruoco. - [90]
S'io mir'ho male e s'io non mir'ho peggio. - [111]
S'io ti vedesse una sol volta il giorno. - [42]
Solor porohi mi meni. - [49]
Sospira core che raggione n'hai. - [120]
Spinse amor e dolor, ov'ir non debbe. - [63]
St'amaro core mio è deventato. - [112]
'St' amaro core mio è diventato. - Giovanni Domenico del Giovane da Nola, comp. . - [16]
Sta su, non mi far mal perdio, sta su. - [52]
Stava felice il dì al mio diporto. - [100]
Tira tira pensier v'attende a quilla. - [99]
Tosto ch'il si scopr'in oriente. - [73]
Tri cechi siamo. - Giovanni Da Nola, comp.. - [3]
Tri ciechi siamo. - [3]
Tri ciechi siamo. - [12]
Tri ciechi siamo. - [26]
Tri ciechi siamo povr'inamorati. - [22]
Tu m'ài redutt'a pettini de quindici. - [7]
Tutt'il di piango, nè perchè poi segua. - [82]
Va fidate di donna capricciosa. - [94]
Vendim'o donne belle st'insalate. - [18]
Venga quel bel Narciso che nel fonte. - [113]
Veniteve a pigliar'la cardelora. - [36]
La vita fugge, e non s'arresta un'ora. - [55]
Vita mia com'è spento quell'Amore. - [87]
Datemi pace o duri miei pensieri. - [15]
Volsi, or non voglio, e del voler ch'io volsi. - [60]
5 Chansons à 3 v.. - [1]
A che preposto tant'a villi villi. - [35]
Ad altre lo voi dare ste passate. - [33]
Ahi caro mio tesoro. - [106]
Ahi dolce sonno, ahi liet'e bel dormire. - [86]
Ahimè che co'l partir mi manch'il core. - [103]
L'altri ieri intisi dicere a Galluccio. - [39]
Amor, fortuna, e la mia mente schiva. - [64]
Amor m'ha fatto deventar fenice. - [110]
Amor mi manda quel dolce pensiero. - [62]
Amor rilieva lo mio cor' in cielo. - [85]
O anime devot'in charitate. - [2]

Auteur ou responsable intellectuel (6)

... Spoglia amorosa. Madrigali à 5 voci, di diversi eccellentissimi musici. [Gianetto Palestina, Claudio da Correggio, G. M. Nanino, R. Giovanelli, C. Rore, Fil. de Monte, O. Lasso, G. Domenico di Nola, Al. Strigio, L. Marenzio.] Novamente posti in luce...
Madrigali, I° Libro à 4
Corona. 1° Libro della Napolitane a 3 et a 4 voci. Di diversi eccellentissimi Musici [Marco Antonio Mazzone, G. Dominico di Nola, G. Leonardo del Arpa, St. Lando, R. Rodio]. Nuovamente ristampata
Corona Primo libro delle Napolitane a tre et a quattro voci Di diversi eccellentissime musici. Nuovamente ristampate
Le Muse... il 3do Libro... a 5 voci... [6, & 7], da [Al. Romano, O. de Lassus, Fr. Rosselli, G. Nasco, G. Cartolaio, J. Cortini, G. da Palestrina, G. D. de Nolla, anon.]... per Ant. Gardano ristampato...
Datemi pace o duri miei pensieri. - [1]

Auteur du texte (2)

[Sans titre]
Spoglia amorosa, madrigali a cinque voci di diversi eccellentissimi musici, nuovamente posti in luce

Parolier (1)

Occhi miei oscurati. - [48]

Compositeur présumé (1)

Vivo sol di speranza rimembrando. - [66]

See also (8)